Zaha Hadid, Wangjing Soho, Beijing

17 Feb

Dati dimensionali:

  • Beijing, China
  • 2009 – 2014
  • in costruzione
  • superficie coperta 115,393m2
  • superficie calpestabile 521,265m2
  • altezza massima: 200m
  • piani fuori terra: 2 commercio, 37 uffici
  • piani interrati: 1 commercio, 2 parcheggio
  • superficie totale intervento: 21,000m2

vista aerea del complesso da nord-ovest

Wangjing Soho, progettato dall’architetto iraniana Zaha Hadid, è un immenso complesso mixed-use, che verrà realizzato a Beijing, nel distretto di Chaoyang.

Quando la sua costruzione sarà ultimata nel 2014, Wangjing Soho diverrà il primo landmark visibile nel percorso per raggiungere la città dall’aeroporto.

Costruito su di un lotto che costeggia una delle più prestigiose strade di Pechino, il Galaxy Soho è costituito da un volume principale e da un volume minore, intrecciati insieme a formare un unico progetto, e che sembrano quasi danzare e muoversi uno intorno all’altro come ventagli cinesi che ruotano e si abbracciano in una danza intricata.

disegno dal sito dello Studio Zaha Hadid Architects

Wangjing Soho stabilisce una presenza vibrante e dinamica nello skyline di Beijing, enfatizzata dalla scintillante pelle esterna che lo riveste e scenograficamente illuminata di notte.

vista da est

I i tre piani bassi del basamento sono dedicati al retail ed i dodici più alti a uffici e sedi direzionali, con il rooftop riservato, invece, a bar, caffè e ristoranti.

Entrambi i volumi descrivono una forma slanciata e continua e sinuosa in pianta e in elevazione, senza spigoli che possano interrompere la fluidità della composizione formale. Questo accresce ulteriormente la sensazione di abbraccio e genera una straordinaria molteplicità di viste di Beijing, ragione per cui di questa realizzazione si parla come di un esempio di panoramic architecture.

Gli spazi interni sono adatti per un uso flessibile e ben collegati in termini di trasporto verticale attraverso una serie di nuclei. Il grande atrio centrale che collega le torri – omaggio alle courtyards dell’architettura tradizionale cinese – si sviluppa su tre livelli che contengono negozi, ristoranti e caffè, configurati a formare una “strada commerciale pedonale”.

Il basamento contiene invece tre livelli di parcheggio.

vista della corte interna

vista di un interno

per approfondimenti

http://www.zaha-hadid.com/architecture/wangjing-soho/

Curiosità

Nella città sud-occidentale cinese di Chongqing, sono cominciati i lavori per un progetto denominato Meiquan 22 Century, visibilmente ricalcato sul modello della Hadid e apparentemente opera originale del costruttore cinese Chongqing Meiquan.

Non ho mai voluto copiare, piuttosto superare e migliorare”. Questa è la dichiarazione ufficiale di Chongqing Meiquan nel suo tentativo di difendersi. L’edificio di Meiquan è considerato da molti come una copia diretta di Wangjing Soho a Beijing, le foto dell’edificio in costruzione mostrano quanto la copia contraffata assomigli all’originale dell’Hadid. Giudicando da queste foto i due progetti appaiono molto simili. Chongqing Meiquan sostiene che il suo progetto deriva dai ciottolo raccolti sul letto del fiume Yangtze, che scorre intorno a Chongqing. Questo rende la questione ancora più divertente se si ricorda che una metafoa simile è stata usata dalla Hadid per l’Opera House di Guangzhou, situata vicino al fiume Pearl.

Wangjing SOHO di Zaha Hadid a Beijing, in costruzione; Foto da Daily Mail

Meiquan 22nd Century a Chongqing, in costruzione; Foto: AFP/Getty Images

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: