Sala operativa Protezione Civile Comune di Massa

13 Nov

Da FB Ass. Lina Coppa:
Emergenza alluvione – Sala operativa Protezione Civile: martedì 13 novembre ore 13

Come funziona la sala.
La sala operativa della protezione civile, coordinata dalla Provincia, è attiva ininterrottamente dalla notte tra sabato 11 e domenica 12. E’ suddivisa per funzioni e ogni funzione coordina una attività. Vengono fatti due punti della situazione al giorno: al mattino(ore 13) e alla sera (ore 18). Nella fase intermedia sono effettuati raccordi separati con i due comuni di Massa e di Carrara. Vengono effettuati poi due raccordi giornalieri di livello istituzionale fra tutte le istituzioni interessate alla fase emergenziale insieme al coordinamento regionale.

Situazione intervento idrovore
Fino alla mattinata odierna hanno lavorato a pieno regime le idrovore di maggiore potenza (da 9 mila a 2mila litri): sono state complessivamente una quindicina quelle impegnate tra le zone del comune di Massa e quelle del Comune di Carrara. Parallelamente, dove il pescaggio è minore, sono state attivate pompe di minore potenza.
E’ migliorata la situazione su Carrara per cui, come rilevato dalla protezione civile comunale, non è più necessario l’impegno di pompe potenti e si può passare alla seconda fase con pompe minori. Questo consente di spostare le più potenti sulle zone della Partaccia dove i livelli sono ancora alti. Gli interventi di secondo livello, quelli di svuotamento, possono iniziare solamente quando i livelli idrici di superficie sono calati.

Volontariato organizzato
Attualmente risultano impegnate come forze del volontariato organizzato 85 persone con mezzi della colonna regionale. A questi si aggiungono 80 persone (a rotazione) e mezzi del volontariato provinciale. Altri 25 volontari sono attivati su Carrara. Questa mattina dalla protezione civile regionale sono stati attivati altri 60 volontari con 3 bobcat e 7 pickup che stanno raggiungendo il territorio. Le forze del volontariato organizzato impegnate sono quindi in totale 250.

Recupero autoveicoli alluvionati
Per quanto riguarda gli autoveicoli che hanno subito danni dall’alluvione le carrozzerie che sono intervenute devono fornire un elenco con il numero di targa contattando la sala operativa provinciale al numero telefonico 05858168240 o inviando un fax al numero 05858168207. Nella comunicazione è necessario specificare se l’intervento è stato effettuato su richiesta dei privati o delle forze dell’ordine. Si consiglia di fare anche foto alle singole autovetture.

Verifiche agibilità comune di Massa
Sono arrivate richieste sull’agibilità di abitazioni. Il comune di Massa ha attivato una funzione a cui ci si può rivolgere. Numero telefonico 0585490556.

Fasi di intervento
Sul territorio del comune di Massa è stato deciso di portare avanti l’intervento su tre livelli: un primo mirato all’allagamento diffuso per ridurre i livelli idrici; un secondo livello comunale con il volontariato; un terzo per i singoli interventi di svuotamento. Il territorio, a questo proposito, è stato suddiviso in zone reticolate con un volontario responsabile per ogni reticolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: